Torino, pacco bomba ad Alessandro Sciretti della Lega. Firmato Scuola Diaz come Appendino

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 aprile 2019 11:33 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2019 11:33
Torino, pacco bomba ad Alessandro Sciretti della Lega. Firmato Scuola Diaz come la Appendino

Torino, pacco bomba ad Alessandro Sciretti della Lega. Firmato Scuola Diaz come la Appendino

TORINO – Una busta sospetta, all’apparenza simile a quella indirizzata nei giorni scorsi alla sindaca Chiara Appendino, è stata recapitata al capogruppo Lega nella Circoscrizione 6 di Torino, Alessandro Sciretti. Il mittente è il medesimo: “Scuola A. Diaz Genova”. Da un primo esame radiografico degli artificieri, anche il contenuto sembra lo stesso. Sciretti era finito al centro delle polemiche per avere evocato la Diaz contro i manifestanti che il 9 febbraio devastarono la città.

Negli uffici della Circoscrizione, in via San Benigno, sono intervenuti gli artificieri. A chiamare le forze dell’ordine è stata la presidente, Carlotta Salerno, tra le prime a chiedere lo sgombero della scuola di via Tollegno, occupata dagli anarchici dopo il loro allontanamento dall’Asilo Occupato. La scuola occupata è la Salvo d’Acquisto e si trova nel territorio della Circoscrizione.

“Questi criminali sappiano che non ci faremo spaventare da queste azioni codarde”, ha detto il segretario torinese e capigruppo della Lega in Consiglio comunale, Fabrizio Ricca, che esprime “piena solidarietà e vicinanza al collega di partito e amico Alessandro Sciretti”. “Noi, a differenza loro, mettiamo la faccia per fare politica e non ci nascondiamo dietro passamontagna e atti intimidatori mafiosi – aggiunge rivolgendosi ai responsabili di queste azioni – Alla fine saranno spazzati via”. (fonte: Ansa)