Torino/ Violentata da cinque uomini una nomade romena di 40 anni. Arrestato uno dei violentatori

Pubblicato il 3 Agosto 2009 19:03 | Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2009 19:08

Una donna nomade di nazionalità romena di 40 anni, ha denunciato ai carabinieri di aver subito un aggressione con stupro compiuta da cinque uomini a Nichelino, in provincia di Torino.

L’arrivo della gazzella ha permesso di arrestare uno dei responsabili un marocchino di 42 anni, residente a Torino, sposato. L’uomo è stato sorpreso mentre stava controllando l’area dove è avvenuta la violenza per verificare che la donna non si fosse rivolta alle forze dell’ordine: i cinque l’avevano infatti minacciata di non denunciare l’accaduto.

La vittima è stata portata all’ospedale Sant’Anna di Torino dove è stata accertata la violenza sessuale e i medici hanno emesso una prognosi di 10 giorni per le lesioni subite. I carabinieri stanno indagando per risalire all’identità degli altri 4 aggressori.