Roma: primo “ritrapianto” di intestino su ragazzo di 12 anni al Bambin Gesù

All’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma èstato effettuato il primo ritrapianto in Italia di intestino pediatrico. A ricevere l’organo da un coetaneo deceduto in calabria, un ragazzino di 12 anni che è stato sottoposto nella notte tra l 11 e il 12 agosto a un delicato intervento durante il quale gli è stato trapiantato per la seconda volta nel corso della sua giovane vita l’intero tratto intestinale tenue e crasso.

Il trapianto, reso indispensabile in seguito al rigetto da parte dell organismo verso l’intestino precedentemente ricevuto dal ragazzo 4 anni fa , ha impegnato le equipe trapiantologiche dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per tutta la notte di mercoledì e per buona parte della giornata di giovedì.

Grazie a questo intervento il primo trapianto di intestino al Bambino Gesù – il paziente potrà riprendere a condurre una vita normale. Il Bambino Gesù è l’unico ospedale pediatrico europeo in grado di rispondere globalmente alle esigenze di trapianto di tutti gli organi, cellule e tessuti.

To Top