Treni/ Deragliamento di due carri merci sulla tratta Firenze-Bologna provoca forti ritardi e disagi per i passeggeri

Pubblicato il 23 Giugno 2009 10:06 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2009 10:06
Il deragliamento di due carri merci sulla tratta Firenze-Bologna ha provocato forti ritardi per i treni e disagi per i passeggeri.
Dopo l’incidente la circolazione è rimasta interrotta in entrambe le direzioni per alcune ore, poi è stato riaperto il binario in direzione Nord e i convogli hanno iniziato a transitare in modo alternato ad una velocità massima di 30 chilometri orari. Nel frattempo, soprattutto alle stazioni di Firenze Santa Maria Novella e di Bologna Centrale, migliaia di passeggeri sono rimasti bloccati in attesa di notizie.
Sull’episodio sono intervenute le associazioni dei consumatori, Aduc e Codacons in particolare, che hanno criticato la gestione della rete ferroviaria, giudicata vetusta, mentre la senatrice radicale del Pd, Donatella Poretti ha annunciato una interrogazione parlamentare.