Treviso: Nasce il primo parco per bambini obesi

Pubblicato il 2 Luglio 2010 14:03 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2010 14:03

L’Italia non è maglia nera in tutto. Vanta un primato: quello di avere i bambini più obesi d’Europa. Per questo e non solo, a Treviso, è stato costruito “Primo Sport”, il primo parco giochi anti-obesità dedicato bimbi da 0 a 6 anni.

«Il parco si estende su 2500 metri quadri – racconta orgoglioso Giorgio Buzzavo, amministratore delegato di Verde Sport s.p.a. – ed è costato tra i 100 e i 120mila euro. Ora l’idea è quella di aprire altri parchi in altre zone d’Italia, attraverso la creazione di una fondazione e cercando partnership pubblico-privato. Mentre con l’Università abbiamo in mente di realizzare un progetto di ricerca sullo sviluppo motorio dei bambini».

Oltre al gruppo “Verde Sport”, ideatore del progetto, hanno collaborato alla realizzazione del parco i ricercatori della Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Verona che hanno pensato sette percorsi di sviluppo delle capacità motorie del bambino, suddivisi in aree tematiche e fasce d’età.