Unione europea pensa ad un Euro-fisco per combattere evasione tasse

Pubblicato il 18 Agosto 2009 - 21:32 OLTRE 6 MESI FA

L’Unione europea sta pensando di creare un Euro-Fisco, una base legale comune per combattere le frodi fiscali, soprattutto in materia di Iva.

Il commissario europeo per il Fisco, Laszlo Kovacs spiega: «Nell’attuale situazione economica è più importante che mai combattere le frodi fiscali con efficacia e una cooperazione amministrativa pienamente funzionante tra le amministrazioni fiscali è cruciale in questa direzione. Il mio obiettivo è assicurare che le autorità fiscali abbiano tutti gli strumenti tecnici e legali per combattere le frodi Iva nell’Unione europea e avere la certezza che ogni amministrazione fiscale sia preparata a proteggere le entrate fiscali degli altri Stati membri come fossero effettivamente le proprie».