--

Usa/ Dallo Utah arriva il “preservativo molecolare” per le donne. Secondo i ricercatori bloccherà anche il virus dell’Aids

Pubblicato il 13 Agosto 2009 12:22 | Ultimo aggiornamento: 13 Agosto 2009 12:22

condoms-2

Un preservativo liquido, pensato per le donne. L’ultima scoperta, in fatto di contraccezione, viene dal religiosissimo stato dello Utah, dove i ricercatori dell’University of Utah di Salt Lake City, hanno realizzato un nuovo “profilattico molecolare”.

Si tratta di un gel che viene inserito nella vagina e rimane allo stato liquido fino al contatto con lo sperma. A quel punto, il gel cambia di stato e si trasforma in un guanto protettivo in grado di bloccare, a detta del responsabile della ricerca, Patrick Kisler,  qualsiasi particella di dimensioni superiori a 50 nanometri.

Stop, quindi, non solo al liquido seminale maschile ma anche al virus dell’Aids.

Sui tempi di diffusione del nuovo contraccettivo, però, i ricercatori frenano: secondo Kisler, infatti, ci vorranno ancora almeno 5 anni prima dei primi test sulle donne e 10 anni prima della diffusione commerciale.