Usa, Florida: madre e cinque figlioletti trovati in casa con la gola squarciata

Pubblicato il 22 Settembre 2009 15:19 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2009 15:19

Gli inquirenti stanno danno la caccia ad un uomo di North Naples, Florida, dopo che domenica nella sua abitazione sono stati trovati i cadaveri della moglie, Guerline Damas, 32 anni, e dei suoi cinque figlioletti, tutti con la gola squarciata, a quanto riferisce il New York Times. Fonti della polizia hanno dichiarato che l’uomo, Mesac Damas, 33 anni, si troverebbe attualmente ad Haiti.

I bimbi uccisi sono stati identificati come Michzach, 9 anni, Marven, 6, Maven, 5, Megan, 3 e Morgan, di 11 mesi. Non è ancora chiaro il motivo per cui Damas si sia recato ad Haiti, ma secondo fonti di stampa lì avrebbe dei parenti.

Gli schedari degli inquirenti mostrano che Damas nel 2005 fu accusato di violenze contro la moglie e tre dei suoi figli, ma che fu poi prosciolto. A sua volta Damas nel 2006 accusò la moglie di violenze, ma il procedimento si concluse con un nulla di fatto.

Il fratello della donna uccisa, Forends Dieu, ha dichiarato alla polizia che sua sorella ha cominciato a denunciare il marito per violenze poco dopo il loro matrimonio. I due avevano convissuto per 10 anni e si erano sposati due anni fa.