Usa-Venezuela-Cuba/ Chavez avverte il compagno Fidel Castro: ”Obama ci sta scavalcando a sinistra”

Pubblicato il 5 Giugno 2009 16:42 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2009 16:42

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha dichiarato che il presidente americano Barack Obama sta scavalcando a sinistra lui e il leader cubano Fidel Castro, a quanto riferisce la Reuters.

Il leader venezuelano lo ha detto durante una delle sue ”lezioni” televisive sulla ”maledizione” del capitalismo e le ”gioie” del socialismo riferendosi alla procedura di bancarotta della General Motors, che secondo le previsioni assegnerà al governo Usa il 60 per cento dell’azionariato del colosso di Detroit.

Ha detto Chavez: «Ehi! Obama ha nazionalizzato nientemeno che la General Motors. Compagno Obama! Fidel, stai attento, altrimenti noi due finiremo alla sua destra».

Obama si è impegnato a vendere rapidamente la GM una volta che sarà stata rimessa in piedi, ma l’azienda sarà inizialmente controllata dal governo, che vi ha iniettato 30 miliardi di dollari in aiuti.

Durante la sua decennale permanenza al potere Chavez ha nazionalizzato la maggior parte dei settori-chiave dell’economia venezuelana, inclusi progetti petroliferi del valore di svariati miliardi di dollari, spesso tramite joint venture col settore privato in cui il governo detiene il controllo col 60 per cento dell’azionariato.