Vaticano, terza enciclica di Benedetto XVI. Crisi economica e condizioni dei lavoratori tra i temi principali

Pubblicato il 7 Luglio 2009 12:03 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2009 12:03

Si chiama “Caritas in Veritate” e verrà presentata oggi in Vaticano. La terza  enciclica di Papa Benedetto XVI, si compone di 127 pagine divise in 6 capitoli.

Al centro della lettera papale, presentata proprio alla vigilia del G8,  il tema della crisi economica e le possibili soluzioni per superarla. Prima di tutto, l’economia va ripensata a misura d’uomo e va regolamentata anched la globalizzazione. Per il pontefice: «L’economia ha bisogno dell’etica per il suo corretto funzionamento».

Tra i numerosi  passaggi significativi spicca una riflessione sul tema delle garanzie sul posto di lavoro: «Quando l’incertezza, in conseguenza dei processi di mobilità e di deregolamentazione, diviene endemica, si creano forme di instabilità psicologica. Conseguenza di ciò è il formarsi di situazioni di degrado umano, oltre che di spreco sociale».