Venezuela/ Chavez: “A El Salvador la Cia voleva assassinarmi con i missili”

Pubblicato il 3 Giugno 2009 17:11 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2009 17:11

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha spiegato le vere ragioni per le quali non è andato a El Salvador per l’insediamento del neo presidente Mauricio Funes, appena eletto con un risultato storico della sinistra nel paese centro americano.

«Abbiamo scoperto che volevano assassinarmi sparando contro l’aereo presidenziale dei missili», ha raccontato Chavez. L’attentato doveva avvenire mentre l’aereo stava atterrando a El Salvador.

Chavez ha anche sostenuto che l’agguato era preparato da ambienti vicini alla Cia ed ha mandato un avvertimento al presidente Obama perchè ripulisca gli ambienti investigativi Usa di personaggi simili.