L’Italia del tennis continua a vincere: dopo Fognini, ecco il trionfo di Matteo Berrettini a Budapest

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 aprile 2019 18:20 | Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2019 18:21
L'Italia del tennis continua a vincere: dopo Fognini, ecco il trionfo di Matteo Berrettini a Budapest

L’Italia del tennis continua a vincere: dopo Fognini, ecco il trionfo di Matteo Berrettini a Budapest. Foto EPA/PIYAL ADHIKARY

BUDAPEST – Momento magico per il tennis italiano. Dopo il trionfo di Fabio Fognini a Montecarlo, ecco il successo di Matteo Berrettini all’Hungarian open, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 524.340. In finale, a Budapest, il tennista romano ha superato il serbo Filip Krajinovic con il punteggio di 4-6,6-3, 6-1. E’ il secondo torneo che l’azzurro vince in carriera dopo quello di Gstaad dello scorso anno. Grazie al risultato del torneo di Budapest l’azzurro – che era al 55/o posto nel ranking Atp – entrerà nella top 40.

Matteo Berrettini, ecco chi è il tennista romano che ha trionfato a Budapest. 

Matteo Berrettini è nato a Roma il 12 aprile del 1996, è considerato uno dei tennisti italiani più promettenti in prospettiva futura. Nel suo palmarès figurano due tornei del circuito maggiore in singolare su altrettante finali disputate, oltre a due titoli ATP in doppio. E’ allenato dal coach Vincenzo Santopadre con la consulenza di Umberto Rianna. Cresce tennisticamente con Raoul Pietrangeli e in seguito si allena al Circolo Canottieri Aniene. Ha un fratello, Jacopo, anch’egli tennista.

Il video dal canale YouTube dell’Atp tour. In questo video si celebrano le giocate di Matteo Berettini nel corso della finalissima vinta a Budapest contro il tennista serbo Filip Krajinovic.