Amazzonia in fiamme, Luca Parmitano pubblica le foto dalla Stazione spaziale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Agosto 2019 22:54 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2019 9:37
Amazzonia in fiamme, Luca Parmitano pubblica le foto dalla Stazione spaziale

Le foto pubblicate degli incendi in Amazzonia pubblicate da Luca Parmitano dalla Stazione spaziale

ROMA – “Il fumo, visibile per migliaia di chilometri, di decine e decine di incendi dolosi nella foresta amazzonica”. E’ Luca Parmitano a raccontare quello che accade attraverso le foto degli incendi che stanno devastando il polmone della Terra. Sul suo profilo Twitter, l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) pubblica quattro immagini. Nelle foto dell’astronauta si vedono infatti le colonne di fumo bianche che si sollevano dal suolo e che vengono trascinate dai venti. 

Il numero di incendi forestali nell’Amazzonia brasiliana ha già superato la media storica registrata ad agosto durante gli ultimi 21 anni, mancando ancora una settimana alla fine del mese. Lo indicano i dati ufficiali dell’Istituto nazionale di ricerche spaziali (Inpe), compilati in base al monitoraggio satellitare e pubblicati sul sito web dell’organismo, che dipende dal governo.

Questi dati indicano che, al 25 di agosto, nella regione amazzonica brasiliana si sono registrati 25.934 roghi, il che rappresenta un leggero aumento rispetto alla media della serie storica per lo stesso mese (2.853), che va dal 1998 al 2018.

Il responsabile del programma di monitoraggio degli incendi all’Inpe, Alberto Setzer, ha indicato che siccome manca ancora una settimana per arrivare alla fine del mese, questa differenza inevitabilmente aumenterà. (fonte ANSA)