Ambiente. Nel Mediterraneo uccisi 25 mln di uccelli l’anno

Pubblicato il 27 Settembre 2015 19:17 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2015 19:17
Un fringuello

Un fringuello

ROMA – Nel Mediterraneo ogni anno vengono uccisi illegalmente 25 milioni di uccelli selvatici. La stima è di Birdlife International, secondo cui il primato negativo va all’Egitto, con 5,7 milioni di uccisioni.

L’Italia è seconda, e prima in Europa, con 5,6 milioni di volatili cacciati illegalmente. Doppiette, reti e trappole che incollano gli uccelli ai rami fanno come prima vittima il fringuello (2,9 mln di esemplari), seguito da capinera (1,8 mln), quaglia (1,6 mln) e tordo bottaccio.