Anelli nel Mar Baltico, mistero svelato: alga marina uccisa da veleni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2014 13:58 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2014 13:58
Anelli nel Mar Baltico, mistero svelato: alga marina uccisa da veleni

Anelli nel Mar Baltico, mistero svelato: alga marina uccisa da veleni

ROMA – Anelli che appaiono improvvisamente nel mar Baltico, al largo delle coste della Danimarca. Perfetti circonferenze comparse per la prima volta nel 2008 e poi ancora nel 2011. Un mistero a cui rispondono i biologi marini Marianne Holmer, dell’università della Danimarca, e Jens Borum, dell’università di Copenhagen. A creare i cerchi è la morte di alcuni tipi di alghe causata da veleni.

Gli anelli sono formati da un particolare tipo di alga marina che cresce in colonie circolari ed esposta a tossine è destinata alla morte. Gli alti livelli di solfuro registrati nelle acque vicine all’isola di Mons causano la morte delle alghe, con conseguente formazione degli anelli nel Baltico.

Holmer e Borum hanno spiegato al sito LiveScience:

“Il risultato è questa forma circolare eccezionale, creatasi perché sopravvive solo il bordo dell’anello”.