Ambiente

Ritrovato in Sri Lanka un esemplare di Lori Gracile: si credeva estinto da 60 anni

Il Lori Gracile

Il Lori Gracile è stato così sfuggente per più di 60 anni che gli studiosi credevano fosse estinto. Quattro fugaci avvistamenti nel 1937, uno nel 2002, poi più nulla sul mammifero dagli occhi luminosi e spalancati che ha il suo habitat naturale nelle foreste tropicali del sud dell’India e dello Sri Lanka.

Gli esperti avevano reso nota anche la ragione per la quale era a forte rischio estinzione: la perdita del suo ambiente naturale a favore delle piantagioni di foglie da tè, tipiche della tradizione inglese.

Ora gli studiosi della Zoological Society di Londra – come riportato dal Telegraph – sono riusciti a scattare le prime immagini di questo animale, durante una ricerca costata oltre mille notti di lavoro, nello Sri Lanka.

Il Lori gracile è un piccolo primate, lungo dai 15 ai 25 centimetri, con occhi luminosi che aiutano la caccia notturna. Le stime indicavano che erano solo 100 gli esemplari di questa specie nel mondo, ponendo questo animale tra i primi cinque a rischio estinzione. Ma i ricercatori della Zoological Society di Londra sostengono, sulla base della loro recente ricerca, che il loro numero potrebbe essere addirittura inferiore a 60.

To Top