Blocco auto diesel fino a Euro 4 in Lombardia, blocco Euro 5 in Piemonte: troppo smog, si consiglia smart working

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 22 Gennaio 2021 9:51 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2021 9:51
Blocco auto diesel fino a Euro 4 in Lombardia, Euro 5 in Piemonte: troppo smog, si consiglia smart working

Blocco auto diesel fino a Euro 4 in Lombardia, Euro 5 in Piemonte: troppo smog, si consiglia smart working (Foto Ansa)

Blocco auto diesel fino a Euro 4 in Lombardia, in Piemonte si fermano i veicoli a gasolio fino a Euro 5. C’è troppo smog nei dintorni di Milano e Torino. Per questo tornano le misure che puntano a limitare il traffico.

Di conseguenza, le istituzioni si appellano alle aziende e agli uffici perché incentivino forme di smart working. Sembrano lontanissimi i tempi del lockdown. In cui il traffico era ridotto ai minimi termini. Dal punto di vista ambientale, questo aveva portato a un’aria complessivamente più pulita. Ma anche mari e fiumi più puliti. Animali che riprendevano possesso delle città.

Invece siamo tornati al punto di partenza. E cioè inquinamento eccessivo in Pianura Padana e misure di blocco dei veicoli considerati più inquinanti.

Blocco auto diesel Euro 4 Milano e Lombardia: fasce orarie e info

Da oggi venerdì 22 gennaio, visto che in tutta la Lombardia sono stati superati i limiti di 50 µg/mü di Pm10, scattano i divieti antismog di primo livello. Nei Comuni con più di 30mila abitanti e in quelli più piccoli che hanno aderito su base volontaria.

Stop quindi ai diesel fino ad euro 4 dalle 8.30 alle 18.30. Divieto di utilizzo di generatori di calore domestici a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) con emissioni inferiori o uguali a 3 stelle. Limite delle temperature all’interno degli edifici a 19°C (con tolleranza di 2°C).

“In generale – sottolineano però dalla Regione – si osserva una situazione meno critica rispetto al 2020, quando al 20 gennaio i giorni di superamento sono stati: 18 a Milano, 16 a Cremona e Pavia, 2 a Lecco. Nel 2021, dall’inizio dell’anno, i giorni di superamento sono 6 a Milano e 9 a Cremona e Pavia, 3 a Lecco”.

Blocco diesel Euro 5 Torino e Piemonte: fasce orarie e info

Semaforo anti smog arancione da venerdì 22 gennaio a lunedì 25 gennaio a Torino. A causa del superamento dei 50 microgrammi al metro cubo delle concentrazioni di Pm10 per più di 4 giorni consecutivi, scatta infatti l’estensione delle limitazioni del traffico privato, dalle ore 8 alle 19, per i veicoli diesel fino agli Euro 5 compresi e per quelli a benzina fino agli Euro 1.

Per il trasporto merci divieto di circolazione, invece, dei diesel Euro 3 ed Euro 4 dalle 8 alle 19 e nei giorni festivi dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19. Previste una serie di esenzioni, soprattutto per garantire la mobilità al personale sanitario e di assistenza che è impegnato nella gestione dell’emergenza Covid-19.

Esentati dalle limitazioni, dunque, personale sanitario, socio-sanitario e assistenziale, compresi i volontari, ma anche pazienti e loro accompagnatori che devono raggiungere le strutture sanitarie per terapie, interventi o esami. Stessa esenzione anche per tutti i mezzi dei servizi di soccorso e i veicoli utilizzati per il rifornimento di medicinali e il trasporto di pasti, i veicoli dei servizi di pompe funebri e quelli utilizzati per il trasporto di persone che partecipano a cerimonie funebri.