La Bp annuncia che la falla è chiusa: il greggio non esce più

Pubblicato il 4 agosto 2010 15:41 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2010 15:41

L’operazione “static kill” ha avuto successo e la fuoriuscita di petrolio che da mesi sta devastando il golfo del Messico dovrebbe essere stata definitivamente chiusa. Lo ha annunciato la Bp al termine di una serie di interventi che hanno permesso di versare cemento e fango dentro la bocca del pozzo.

Secondo la compagnia petrolifera l’intervento dovrebbe avere chiuso definitivamente la falla, provocata lo scorso 20 aprile dall’esplosione della piattaforma Deepwater Horizon, che ha già riversato in mare oltre 780 milioni di litri di greggio. Ecco il vice presidente della compagnia petrolifera inglese Kent Wells che al telefono con una emittente americana annuncia di aver raggiunto l’obiettivo: