Caldo, nuova ondata per i prossimi 2 giorni. Allerta massima da Genova a Messina

Pubblicato il 21 luglio 2010 16:46 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2010 16:52

Tornano le ondate di calore sull’Italia: secondo il sistema di monitoraggio del Dipartimento della Protezione Civile tra domani e dopodomani in cinque città si registrerà il livello massimo di allerta, quello in cui sono previste condizioni meteorologiche a rischio per le quali è necessario adottare interventi di prevenzione per le fasce più deboli della popolazione.

In particolare, domani il livello 3 sarà raggiunto a Campobasso, Frosinone, Genova, Messina e Roma mentre venerdì si registreranno gli stessi livelli a Campobasso, Frosinone, Messina, Perugia e Roma. E proprio nella giornata di venerdì l’afa portata dall’anticiclone africano dovrebbe raggiungere il massimo: alle cinque città a livello 3 se ne aggiungeranno infatti altre 15 a livello 2 (domani saranno invece 10), quello in cui si registrano temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio”.

Le città interessate saranno Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Civitavecchia, Firenze, Latina, Napoli, Palermo, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Venezia e Viterbo.