Fa caldo e c’è umidità, in Sardegna record della temperatura percepita con 45°

Pubblicato il 10 Luglio 2010 15:25 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2010 15:35

L’umidità elevata e il caldo proveniente dall’Africa hanno fatto registrare oggi (alle 12) in Sardegna il record con 45° (a Tortolì sulla costa centro-orientale) della temperatura percepita più alta. Con punte di 35 gradi nel cagliaritano.

Mentre al secondo posto c’è Albenga in Liguria con 44° percepiti (33° temperatura). Lungo le coste l’umidità sulla Sardegna a causa dello scirocco ha superato mediamente il 70-80%. La zona più calda, secondo i dati rilevati dall’Ufficio meteo dell’Aeronautica Militare e dalle stazioni del Dipartimento Idrometeoclimatico dell’Arpa Sardegna, è quella centro-sud dell’isola (Oristano e Tortolì 35°, Decimomannu 34°) con picchi anche in Gallura (Olbia 36°). Alte temperature anche nel medio Sardegna con umidità del 100% in alcune aree interne del sassarese e del nuorese.