Elisabetta Canalis nuda per difendere i diritti degli animali

Pubblicato il 10 Settembre 2011 12:06 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2011 12:32

Elisabetta Canalis nuda per difendere i diritti degni animali

NORFOLK, STATI UNITI – Elisabetta Canalis, la bella ex-fidanzata dell’attore americano George Clooney, è l’ultima conquista dell’organizzazione americana PETA, ovvero People for the Ethical Treament of Animals di Norfolk, Virginia, che si batte in tutti i modi per la tutela dei diritti degli animali e contro le pellicce.

La sua ultima campagna di sensibilizzazione si chiama ”Preferisco Essere Nuda che Indossare una Pelliccia”, ed è esattamente quello che ha fatto la Canalis, il cui corpo senza veli a beneficio di Peta impazza su internet.

”Ho deciso di spogliarmi perchè credo che la nudità di una donna crea sempre una reazione particolare”, dichiara la ex-velina, 32 anni, in un video postato sul sito di Peta (http://peta.org). ”E una reazione particolare – prosegue – è quello che ci vuole per attirare l’attenzione della gente sulle pratiche bruali cui sono sottoposti gli animali per togliergli le pellicce. Quelle povere creature vengono fulminate con l’elettricità, scuoiate vive, affogate e uccise a bastonate”.

La Canalis lancia poi un appello a tutte le donne perchè non comprino pellicce. ”Lasciatele perdere e non fatevi tentare neanche da una bordura per i vostri guanti, o borse o giacche”.

La Canalis non è la prima celebrità a spogliarsi per aiutare l’organizzazione animalista, che concepisce le sue campagne pubblicitarie in modo piuttosto esplicito, avendo pubblicato le foto nude di dozzine di belle donne famose, ed anche immagini pornografiche.