“Svolta cinese sul clima”, ma non è vero: l’interprete ha sbagliato a tradurre

Pubblicato il 10 Dicembre 2010 11:53 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2010 11:53

“La svolta della Cina sul clima e Kyoto”: questo comunicato stampa è stato dato ai giornalisti durante il vertice del clima di Cancun. Eppure è falso, Pechino non ha deciso nulla, ma l’interprete ha sbagliato a tradurre.

Le parole di Su Wei pronunciate in cinese erano state mal interpretate e Todd Stern, capo negoziatore americano qui a Cancun, aveva capito e commentato:  “Veramente a me non sembra che ci siano cambiamenti nella politica cinese….”.

Xie Zhenua, il capo delegazione del governo cinese, poi ha spiegato l’errore, ma senza mettere in mezzo l’interprete ha rimesso in ballo i punti fondamentali della politica cinese in tema di riduzioni di CO2.