Clima: disgelo Artico costerà fino a 24 miliardi di dollari

Pubblicato il 6 Febbraio 2010 0:42 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2010 0:42

Per la prima volta qualcuno ha calcolato le conseguenze economiche dello sciogliemento dei ghiacci del Polo Nord.

Secondo il Pew Envirnmental Group, di qui al 2050 il disgelo dell’Artico avrà conseguenze sull’agricoltura, l’urbanistica, le assicurazioni del globo pari a una cifra da 2.400 a 24 mila miliardi di dollari in danni da alluvioni e ondate di calore.

«Ogni abitante del pianeta porterà i costi dello scioglimentò, ha detto Eban Goodstein, economista del Bard College di New York e co-autore del rapporto ‘Tesoro artico, beni globali che si sciolgono’.

Il dossier del Pew è il primo che cerca di monetizzare i costi della perdita di una delle maggiori fonti di equlibrio climatico del pianeta: «L’Artico – ha detto Goodstein – è il grande condizionatore d’aria del globo».