Clima. Svolta in Cina, impegno storico su taglio emissioni

Pubblicato il 25 Settembre 2015 10:07 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2015 10:07
Smog a Pechino

Smog a Pechino

USA, NEW YORK – Il presidente cinese Xi Jinping si prepara ad assumere un impegno storico sul clima, annunciando l’inizio di un programma nazionale nel 2017 che limitera’ e mettera’ un prezzo alle emissioni di gas serra.

Lo riferisce il New York Times citando un esponente dell’amministrazione americana, secondo il quale la mossa creera’ un sistema di cap-and-trade che rappresenta un sostanziale passo in avanti per ridurre le emissioni da parte delle maggiori industrie.

L’annuncio di Xi rientra negli ”sforzi ambiziosi di Cina e Stati Uniti per usare il loro peso internazionale per affrontare il cambiamento climatico e premere sugli altri Paesi affinche’ seguano la stessa strada”, scrive il New York Times, sottolineando che Xi e il presidente Barack Obama condivideranno la loro determinazione come leader delle due maggiori economia al mondo per cercare di definire l’accordo di Parigi a dicembre.

L’impegno di Xi mostra l’intenzione della Cina di voler agire rapidamente e sbaraglia uno degli argomenti dei repubblicani contro un’azione sul cambiamento climatico. La destra americana critica la possibilita’ di agire negli Usa perche’ la Cina, la maggiore rivale, non fa lo stesso.