Colombia, piogge e inondazioni: almeno 58 morti e quasi 300.000 sfollati

Pubblicato il 20 luglio 2010 8:02 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2010 8:06

Almeno 58 morti, 121 feriti, otto dispersi, 271.506 sfollati e 52.000 abitazioni danneggiate: questo il bilancio, finora, delle forti piogge che stanno battendo gran parte della Colombia, secondo quanto riferito dal Sistema nazionale per la prevenzione e la vigilanza dei disastri.

Le zone più colpite comprendono 273 comuni di 27 Stati dei 32 in cui e’ suddiviso il Paese. Luz Amanda Pulido, direttrice della Protezione civile, ha osservato che i danni più recenti prodotti dalle piogge hanno interessato le popolazioni di Nechi’ e Caucasia, nel dipartimento di Antiochia, dove è esondato il fiume Cauca.