Ambiente

ECO-ENERGIA: STUDIO AUSTRALIANO, EOLICO NON IMPATTA SU SALUTE

La vicinanza di pale eoliche non ha nessun impatto di rilievo sulla salute umana. Ad affermarlo sono i gli studiosi dell’ Australia’s National Health & Medical Research Council, sulla base di un’analisi dei risultati degli studi scientifici condotti sulle popolazioni residenti in prossimita’ di centrali eoliche. Nel mirino erano soprattutto i livelli di inquinamento sonoro e le interferenze elettromagnetiche, e i ricercatori hanno scoperto a questo proposito che non esiste alcuna prova evidente di un legame diretto tra l’attivita’ delle centrali eoliche ed una serie di patologie in piu’ occasioni denunciate e relative a stati di irritazione, di ansia, di perdita del sonno e di compromissione dell’udito.

In ogni caso – afferma ancora lo studio – i livelli di inquinamento sonoro appaiono del tutto trascurabili se confrontati con quelli prodotti dal traffico o con altre situazioni che si determinano in ambito urbano. Ad esempio, il rumore prodotto da 10 turbine eoliche ad una distanza di 350 metri e’ calcolabile al massimo in 45 decibel, mentre quello causato da una sola autovettura che viaggia a 64 km/h arriva a 55 decibel ad una distanza di 100 metri.

To Top