Enel per l’ambiente: 700 volontari dell’azienda a lavoro per ripulire città e spiagge

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 29 marzo 2019 14:38 | Ultimo aggiornamento: 29 marzo 2019 17:45
Enel per l'ambiente: 700 volontari per ripulire città e spiagge

Enel: 700 volontari a lavoro per ripulire città e spiagge

ROMA – Ripulire città e spiagge dai rifiuti. I dipendenti dell’Enel dal prossimo lunedì 1° aprile prenderanno parte alla campagna Puliamo il mondo di Legambiente. Una iniziativa che debutta sulla piattaforma online della società di energia che coinvolgerà 700 persone nel 2019.

In particolare, i dipendenti di Enel saranno a lavoro da lunedì per ripulire dai rifiuti Villa Borghese a Roma. Solo la prima di quattro iniziative lanciate dal programma di volontariato dell’azienda, che è pronta ad avvicinarsi alla società e ai cittadini.

Le iniziative spaziano dal contrasto cyberbullismo con il Moige-Movimento italiano genitori al sostegno alimentare alle famiglie in difficoltà con l’Associazione Quartieri Tranquilli fino alla riqualificazione di spiagge e argini dei fiumi con Marevivo. Carlo Tamburi, responsabile di Enel Italia, ha commentato: “Con questo programma abbiamo recepito un’esigenza di molti colleghi. Rappresenta un’opportunità di fare qualcosa di concreto a favore delle comunità in cui viviamo”. (Ansa)