Frane e alluvioni, ogni anno oltre mille. Pronti 1,3 mld per città più colpite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 agosto 2015 12:38 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2015 12:42
Frane e alluvioni, ogni anno oltre mille. Pronti 1,3 mld per città più colpite

I danni della frana in Cadore

ROMA – Ogni anno in Italia ci sono oltre mille frane, con vittime e danni connessi. L’ultima solo due giorni fa in Cadore, costata la vita a tre persone. Così il ministero dell’Ambiente prepara un piano da 1,3 miliardi per farvi fronte. Il piano per la messa in sicurezza delle principali città contro il dissesto idrogeologico è stato presentato dal ministro Gian Luca Galletti insieme al titolare delle Infrastrutture, Graziano Delrio. 

“E’ un piano vero con risorse vere, ha spiegato Galletti. Riguarda opere in città che sono già state colpite da calamità naturali”. I primi interventi finanziati verranno fatti a Milano, Padova, Venezia, Genova, Firenze, Bologna, Cesenatico, Pescara e Olbia.

Nel dettaglio il piano prevede di destinare 654 milioni per avviare cantieri nelle principali città contro le alluvioni e il dissesto idrogeologico.

Genova, colpita da diverse alluvioni, beneficerà della cifra più consistente con 323,5 milioni. Seguono Milano con 122 milioni e Padova con 93,3 milioni. Dei 1.303 milioni, 1.268,7 vengono suddivisi fra venti città mentre i restanti 34,3 milioni sono destinati ad altre città. Sono 654,3 i milioni deliberati dal Cipe (il Comitato interministeriale per la programmazione economica) per i primi cantieri e comprendono 275 milioni per Genova e 112,5 per Milano.