Fukushima, Tepco: “Tappata falla al reattore 2, stop uscita acqua radioattiva”

Pubblicato il 6 Aprile 2011 0:38 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2011 1:17

Fukushima (foto LaPresse)

TOKYO – E’ stata tappata la falla dalla quale usciva acqua altamente radioattiva del reattore n.2 di Fukushima: lo ha annunciato la Tepco, la compagnia che gestisce la disastrata centrale nucleare giapponese.

La breccia di 20 centimetri di larghezza scoperta la scorsa settimana sul pozzo di scarico del reattore 2, che provocava un importante versamento di acqua radioattiva nell’Oceano Pacifico, ha spiegato la Tepco, citata dalle agenzie Kyodo e Jiji, è stata chiusa con iniezioni di ”vetro solubile” (silicato di sodio) a monte.

La soluzione al problema, ha detto ancora la compagnia gestrice della centrale, e’ stata trovata dopo diversi tentativi falliti di arginare la falla con cemento e con un mix di polimeri, carta di giornale e segatura.

[gmap]