Ambiente

Gb, Sunday Times. La Sardegna è ideale per bambini e vacanze ”attive”

Una spiaggia in Sardegna

Una spiaggia in Sardegna

GB, LONDRA – Continua l’attenzione della stampa internazionale per la Sardegna come meta turistica e in particolare per l’attenzione riservata ai bambini. Su questo tema si sofferma il Sunday Times, con un reportage di Jane Knight che invita i lettori a portare i propri figli nell’Isola per trascorrere delle vacanze “attive”. “Austin Healy, ad esempio – scrive il giornale – sarà fra le leggende del rugby che insegneranno questa estate presso la Rugby Academy di una struttura sarda”.

I bambini fra i 5 e i 15 anni non hanno bisogno di precedenti esperienze di rugby o di attrezzatura e si alleneranno su un campo regolare ogni mattina per una settimana. Anche i padri possono partecipare ad un match con le stelle che si terrà l’ultima sera, quando ai ragazzi verranno date una medaglia e un attestato di partecipazione”.

Lo stesso domenicale del Times aveva dedicato alla Sardegna un altro reportage (consigliandola per vacanze rilassanti), dopo l’appello a venire nell’isola rivolto dal presidente della Regione, Ugo Cappellacci, all’indomani dell’alluvione del 18 novembre. Nel 2013 la Sardegna è finita in testa alla classifica delle spiagge più adatte ai ragazzi tra 0 e 18 anni, pubblicata nel rapporto “bandiere verdi dei pediatri”. (ANSA).

To Top