India, ambiente. Nel 2014 perse per varie ragioni 64 tigri

Pubblicato il 1 Gennaio 2015 11:57 | Ultimo aggiornamento: 1 Gennaio 2015 11:57
Tigri indiane

Tigri indiane

INDIA, NEW DELHI – L’India ha perso nel 2014, per varie ragioni, 14 esemplari di tigre ed il primato in questo ambito va alle riserve dello Stato sud-orientale del Tamil Nadu. Lo scrive l’agenzia di stampa Pti.

Citando dati dell’Authority nazionale per la conservazione delle tigri, l’agenzia precisa che i felini deceduti in Tamil Nadu sono 15, mentre in Madhya Pradesh le morti sono state 14.

In base all’ultimo censimento del 2010 la popolazione indiana di tigri era di 1.706 esemplari, mentre fra alcune settimane sara’ disponibile il risultato del nuovo conteggio realizzato lo scorso anno.