Indonesia: erutta il vulcano Gamalama. Tanti sfollati

Pubblicato il 5 Dicembre 2011 8:35 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2011 8:43

GIACARTA – Il vulcano Gamalama, situato nelle Molucche (Indonesia orientale), ha eruttato spandendo lava e ceneri sulla citta' di Ternate, e spingendo migliaia di abitanti ad allontanarsi dalla zona. Al momento non ci sono notizie di vittime.

Molti sfollati hanno cercato rifugio nella sede locale del governo.''Abbiamo consigliato ai residenti di indossare maschere protettive – ha detto Surono, responsabile del Centro indonesiano per la prevenzione dei disastri vulcanici e geologici – e alle autorita' di chiudere l'aeroporto finche' la situazione non sara' normalizzata''. Diversi residenti stanno pero' tornando nelle loro case, nonostante le autorita' abbiano dichiarato un livello di allerta appena sotto il massimo.

L'aeroporto Sultan Babullah restera' chiuso. Sulle pendici del vulcano ci sono delle coltivazioni di chiodo di garofano, una delle spezie che attirarono portoghesi e olandesi ad insediarsi sull'isola diversi secoli fa, e la capitale di Ternate sta diventando un noto centro d'affari per il commercio del nikel.