Vulcano in Indonesia: nuova eruzione, cittadini in fuga

Pubblicato il 3 Settembre 2010 9:04 | Ultimo aggiornamento: 3 Settembre 2010 10:04

Il vulcano Sinabung, sull’isola indonesiana di Sumatra, che si è risvegliato nei giorni scorsi dopo 400 anni, ha registrato venerdì una nuova eruzione proiettando fumo per almeno 3 chilometri di altezza e provocando una nuova evacuazione.

L’eruzione di oggi, la terza questa settimana, è stata tre volte più forte di quella registrata domenica scorsa, quando il vulcano si è svegliato. ”Abbiamo avvertito un suono simile al tuono seguito da piccole scosse prima dell’eruzione”, ha raccontato un fotografo della Reuters sul posto.

Almeno 30mila persone sono state evacuate dai loro villaggi per essere ospitati nei centri di riparo allestiti nelle città vicino. Alcuni erano riusciti a tornare a casa per essere poi costretti ad evacuare nuovamente durante la notte.