Lago Maggiore, dove non fare il bagno: le spiagge inquinate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2015 12:09 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2015 12:09
Lago Maggiore, dove non fare il bagno: le spiagge inquinate

Lago Maggiore, dove non fare il bagno: le spiagge inquinate

MILANO – Il monitoraggio svolto nel Lago Maggiore, tra Piemonte e Lombardia, da “Goletta Verde” nel 2015, la celebre campagna di Legambiente dedicata allo stato di salute del mare  e dei laghi italiani, si evince che sono dieci le spiagge inquinate (QUI LA MAPPA).

Località – Punto di prelievo – Provincia (dati relativi al 2015).

  • Dormelletto (NO) – Lago, in corrispondenza stazione sollevamento presso Via Oberdan.
  • Dormelletto (NO) – foce rio Arlasca (scarico depuratore).
  • Arona (NO) – Foce torrente Vevera.
  • Arona (NO) – Lago in corrispondenza Corso Marconi 93.
  • Ispra (VA) – Foce torrente Acquanegra.
  • Bozza (VA) – Foce torrente Bardello.
  • Stresa (VB) – Lago, presso sfioratore Piazza Marconi.
  • Verbania (VB) – Foce del fiume Toce.
  • Laveno (VA) – Lago, presso scarico in lungolago Parabò.
  • Laveno (VA) – Foce torrente Boesio.