Maltempo, corsa contro il tempo in Toscana per paziente che deve essere sottoposto a trapianto

Pubblicato il 17 Dicembre 2010 22:52 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2010 0:55

Corsa contro il tempo per un uomo di Castelfiorentino (Firenze) chiamato nel pomeriggio dai sanitari dell’ospedale Le Scotte di Siena a presentarsi rapidamente per poter essere sottoposto ad un trapianto di organo, sembra un polmone, che si e’ reso disponibile.

Un viaggio di circa 50 chilometri, fortemente ostacolato dalle strade innevate della Toscana centrale, tra la Val d’Elsa e il Senese. Secondo quanto riferito dalla protezione civile della Provincia di Firenze, i familiari del paziente hanno contattato la sala operativa chiedendo soccorso.

Un mezzo del volontariato, adatto ad affrontare le strade ricoperte di neve, e’ andato a prelevare il paziente nella sua abitazione e si e’ diretto a Siena facendo in tempo ad arrivare in ospedale per avviare le procedure pre-trapianto, tra controlli medici ed esami. L’intervento chirurgico e’ previsto per domani mattina. Il viaggio con il mezzo della protezione civile, messo a disposizione dalla Misericordia di Empoli, e’ durato oltre il doppio di quanto ci sarebbe voluto in condizioni normali, cioe’ circa due ore.