Maltempo: crolla muro di cinta di un’ex industria a Napoli

Pubblicato il 23 Novembre 2010 15:05 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2010 21:54

Parte del muro di cinta dell’ex complesso industriale Breglia, in via Argine a Napoli, ai confini con il Comune di Cercola, è crollato a causa della forte pioggia, mista a grandine, che ha provocato, in alcuni quartieri di Cercola anche la sospensione dell’illuminazione pubblica.

Via Matteotti, ai confini tra i due comuni, è stata chiusa al traffico veicolare per precauzione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Ponticelli, i vigili urbani ed i volontari della protezione civile di Cercola. Subito dopo il crollo si è recato sul posto anche il sindaco di Cercola, Pasquale Tammaro: ”La chiusura della strada – ha detto Tammaro – è stata resa necessaria perchè esiste il rischio di voragini, in quanto l’arteria è stata realizzato su un vecchio lagno. Quindi sotto il livello della strada c’è il vuoto”. Il muro crollato si estende per diversi metri.