Maltempo. Natale con i tuoi, tanto fuori pioggia e vento

Pubblicato il 23 Dicembre 2009 17:49 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2009 17:49

pioggiaIl maltempo non ha ancora abbandonato l’Italia, scatta infatti un altro allarme della Protezione civile per i prossimi giorni. Questa volta però a mettere in ginocchio la penisola potrebbe essere la pioggia incessante soprattutto al centro-nord a partire da domani e fino in Toscana. Venti forti, invece, nel resto d’Italia e mareggiate lungo le coste. Insomma una situazione ideale per le interminabili tavolate natalizie.

Ma a preoccupare non sono le piogge, piuttosto l’innalzamento dei livelli idrici dei fiumi, già sotto stretto monitoraggio anche per effetto dello scioglimento della neve accumulata in questi giorni, e il rischio valanghe sull’intero arco alpino – dove domani è prevista neve al di sopra degli 800-1000 metri. Vietate quindi gite ed escursioni in quota.