Maltempo: Mosca trasformata in un enorme pista di ghiaccio. La neve provoca un black-out cittadino

Pubblicato il 27 Dicembre 2010 11:05 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2010 11:12

Dal giorno di Natale, Mosca si è trasformata in un’enorme pista di pattinaggio provocata da una ”pioggia glaciale” insolita che ha reso i marciapiedi impraticabili. Le forti nevicate hanno provocato anche un black-out che ha colpito circa 100mila persone bloccando l’erogazione di corrente in diverse parti della città, tra cui l’aeroporto di Domodedovo che è stato chiuso.

Il sindaco della capitale russa ha chiesto ai moscoviti di restare a casa: ”Le condizioni meteorologiche nella capitale sono molto difficili  e a causa delle temperature molto basse cadendo a terra si trasforma in una patina ghiacciata’ ha dichiarato un portavoce del comune citato dalle agenzie. ”Chiediamo ai moscoviti di essere estremamente prudenti e di restare a casa”  ha aggiunto il portavoce.

Ecco le immagini: