Ambiente

Maltempo. Toscana colpita da 5200 fulmini, a Viareggio grandine d’agosto

Sono stati 5200, secondo quanto riferito da Enel, i fulmini che si sono abbattuti sulla Toscana. La Regione, fin dalla mattina è stata interessata dalla perturbazione che si è presentata con temporali intensi, vento forte e grandine. Le province più colpite quelle di Pisa, Livorno, Firenze, Prato e le zone della Versilia e della Garfagnana in provincia di Lucca.

A Viareggio, nel pomeriggio, si è abbattuto un violento nubifragio con grandine che ha imbiancato anche il viale a mare e la passeggiata conferendo un insolito scenario estivo. A Massa la pioggia ha fatto rinviare a domani il concerto di Dalla e De Gregori, a Pisa l’ aereoporto è stato chiuso per un’ora, quattro voli in arrivo sono stati dirottati e tre cancellati: erano da e per Parigi e per Monaco. Disagi anche allo scalo di Firenze per pioggia e grandine.

Tre voli in arrivo da Parigi, Stoccarda e Barcellona sono sono stati dirottati a Bologna; cancellati due con destinazione Barcellona e Parigi. Sempre a Firenze, un fulmine ha incenerito una pianta, allegamenti sono avvenuti nella zona di Viale Europa, alla periferia sud della città dove i pompieri hanno compiuto una quarantina di interventi per allagamenti. Due auto sono rimaste bloccate in un sottopasso cittadino e gli occupanti sono stati soccorsi dai vigili del fuoco. Episodio analogo per un automobilista nel vicino comune di Calenzano. Molti, in varie province, gli alberi abbattutti dal vento e gli allagamenti.

To Top