Meteo: in Trentino tanta pioggia e neve ad alta quota

Pubblicato il 5 agosto 2010 13:41 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2010 14:31

Pioggia, temperature in picchiata e neve sulle cime più elevate: è così che si è svegliato giovedì mattina il Trentino, dopo alcuni giorni di previsioni meteorologiche che annunciavano variabilità e piogge, quasi sempre però contraddette da un sole che riusciva a spazzare via le nuvole.

Il cielo è molto nuvoloso fino dalla nottata, con precipitazioni diffuse, più intense sui settori occidentali, e previste da Meteotrentino anche a carattere temporalesco specie in serata. La neve, annunciata oltre i 2.600 metri di quota e localmente anche più in basso, è arrivata. C’è ad esempio sulle cime del Brenta, dove il giorno prima splendeva il sole e oggi scende, mista a pioggia, capace all’ora di pranzo di imbiancare più o meno per due centimetri, riferiscono dai rifugi più in quota.

Lo zero termico è segnalato infatti intorno ai 3.100 m di altitudine, con massime dal sapore autunnale: 20 C a valle e 9 C a 2.000 m di quota. Per venerdì le previsioni meteorologiche sono ancora di tempo irregolare, con temporali sparsi, temperature minime in calo e massime in ripresa (13-25 C minima e massima in valle; 3-10 C minima e massima a 2.000 m).