Marea Nera tra una settimana in Florida. La tappa successiva si saprà quando incontrerà la Corrente del Golfo

Pubblicato il 4 Maggio 2010 12:59 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2010 14:45

Secondo gli scienziati la marea nera potrebbe arrivare a giorni a quella che è chiamata la ”Loop Current”, una corrente oceanica calda nel Golfo del Messico, e scendere a sud  lungo la costa della Florida per poi arrivare alle isole Keys.

Nick Shay, un oceanografo all’Università di Miami ha dichiarato che una volta entrata nella Loop Current, la marea nera toccherà le Isole Keys per proseguire probabilmente poi fino alla Corrente del Golfo.

Secondo Shay, la marea nera potrebbe colpire le spiagge della Florida, le barriere coralline, gli allevamenti di pesce e l’intero ecosistema nel giro di una settimana.

Shay ha detto che nulla potrà impedire alla marea nera di raggiungere le isole Keys.