Ambiente

Marea nera: “Il pozzo è chiuso, ma cresce la pressione”

Il pozzo all’origine della marea nera nel golfo del Messico resta chiuso e la pressione all’interno della nuova struttura di contenimento continua a crescere. L’annuncio è stato fatto dal collosso inglese British Petroleum.

Bp ”spera” che il test sulla struttura di contenimento possa continuare fino a che non entrera’ in funzione il pozzo alternativo grazie al quale la marea nera dovrebbe essere fermata completamente. Il proseguimento del test significa che di fatto il petrolio non fuoriesce in mare dalla bocca del pozzo.

To Top