Marea nera. Bp: ultimata operazione Static Kill, il pozzo è cementato

Pubblicato il 5 agosto 2010 23:08 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2010 0:27

La marea nera della cinaL’operazione Static Kill per chiudere il pozzo della Bp nel Golfo del Messico è stata ultimata ed il pozzo è stato cementato dall’alto. Lo rende noto la Bp.

Tra breve inizierà l’operazione Bottom Kill, per cementare lo stesso pozzo dal basso, chiudendolo in maniera definitiva, iniettando fanghi e cemento attraverso un pozzo parallelo scavato per l’occasione.

I tecnici della Bp hanno appena finito di gettare cemento sul pozzo Macondo, in modo da tapparlo in maniera definitiva. Con questa operazione, durata tutto il giorno, si conclude con successo la cosiddetta ‘Static Kill’.

Gli ingegneri hanno reso noto che ora dovranno aspettare almeno un giorno per fare seccare il cemento. In futuro, probabilmente entro il mese prossimo, verra’ gettato altro fango e altro cemento, attraverso un’altra conduttura, sotto il tappo, in modo da fermare ogni possibile uscita di petrolio.