Marea nera: il dispositivo dell’allarme era disattivato

Pubblicato il 24 luglio 2010 0:34 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2010 0:53

– Il dispositivo d’allarme installato sulla piattaforma Deppwater Horizon era stato disattivato alcuni mesi prima del 20 aprile, giorno in cui si verifico’ l’incidente all’origine della marea nera nel Golfo del Messico. Questa la testimonianza resa dal capo dei tecnici della piattaforma, nel corso di un’audizione a New Orleans.

Mike Williams, capo degli elettrotecnici impegnati sulla piattaforma, ha dichiarato che l’allarme era stato disattivato ”alcuni mesi prima” per evitare che si mettesse a suonare in piena notte. Il segnale d’allarme – ha spiegato – veniva comunque registrato su un computer, ma era stato disattivato il dispositivo che faceva scattare sulla piattaforma il segnale sonoro previsto. Erano stati gli stessi responsabili della Deepwater Horizon a chiedere che quella sirena venisse disattivata, ha dichiarato Williams, perche’ ”non volevano che la gente fosse svegliata alle tre del mattino a causa di un falso allarme”.