Marea nera, i pescatori-soccorritori stanno male. Arrivano gli ospedali da campo

Pubblicato il 2 Giugno 2010 13:49 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2010 21:27

Alcuni pescatori reclutati dalla Bp in Louisiana per partecipare all’operazione di contenimento della marea nera lamentano nausea e problemi respiratori dopo essere entrati in contatto con petrolio e solventi.

Un deputato democratico ha chiesto vengano istituiti ospedali da campo. Lo riferisce il Los Angeles Times nella sua edizione online.

I pescatori dicono di “non avere gli strumenti necessari” per evitare il contatto con greggio e sostanze chimiche nel corso delle operazioni di contenimento.

Il deputato Charlie Melancon ha chiesto l’intervento dell’agenzia federale per la salute, in particolare allestendo ospedali da campo per curare i sintomi patiti dai pescatori, in particolare nella regione di Plaquemines Parish.

Melancon si è detto certo che la Bp pagherà le spese per l’allestimento degli ospedali mobili, anche se la compagnia non ha ancora risposto alla sua sollecitazione.