Oltre 40 gradi da lunedì, Minosse rende l’Italia rovente

Pubblicato il 7 Luglio 2012 13:56 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2012 13:56
caldo

Foto Lapresse

ROMA – Il terribile “Minosse” porta l’Italia alla soglia dei 40 gradi, ma all’inizio della prossima settimana le temperature sfonderanno quella barriera.

Nel fine settimana il terzo anticiclone subtropicale sahariano dell’estate punterà direttamente alla Sardegna, alla Sicilia e poi al sud, promettendo caldo record su queste regioni fino a metà Luglio.

La massima potenza – afferma il direttore del portale web www.iLMeteo.it Antonio Sano’ – verra’ raggiunta tra lunedi’ 9 e martedi’ 10 luglio con punte superiori ai 40 gradi e anche Roma, con i suoi 38 gradi, e Bologna con i suoi 35, non saranno da meno. Al nord pero’ c’e’ la ”fievole speranza”, precisa Sano’, del passaggio di veloci forti temporali nel pomeriggio e nella serata di giovedi’.

Ma Minosse, precisa Sano’, si rinvigorirà di nuovo da venerdi’ 13 e nel week-end del 14-15 luglio, facendo schizzare le temperature in Sicilia anche a 44 gradi. Dopo metà mese, invece, le elaborazioni del centro di calcolo del portale www.iLMeteo.it mettono in evidenza un periodo più mite ovunque e a tratti piovoso al nord. Ecco nel dettaglio le previsioni di Sano’ per oggi ed i prossimi giorni:

SABATO 7: Sole e caldo al centrosud con 34 gradi e punte di 37 al sud e nelle isole Maggiori. Temporali sulle Alpi occidentali verso Val d’Ossola e sulle Alpi orientali, soprattutto in Carnia.

DOMENICA 8: Tempo ottimo, con 35 gradi al centrosud e in Emilia, con punte di 39 gradi in Sicilia e Sardegna, 30 al nordovest e in Liguria. Temporali sulle Alpi occidentali specie in val d’Ossola e sul Lago Maggiore verso l’alto Piemonte, locali sulla Carnia.

LUNEDI 9: Sole e caldo, con 30-34 gradi al nord, 36 in Emilia e al centro, 38 al sud, con punte di 41 gradi in Sardegna e Sicilia, Foggiano e Materano. Temporali in arrivo sulle Alpi orientali, Alto Adige e Carnia diretti nella notte verso l’alto Friuli-udinese

MARTEDI 10: Tanto sole e caldo, con 37 gradi al centrosud, 38 a Roma, con punte di 41 in Sardegna, 42 in Sicilia, specie ad Agrigento, 40 in Calabria, 42 in Basilicata e Puglia, specie su Materano e Foggiano. Nubi al mattino sul Triveneto, temporali sulle Alpi e Prealpi orientali verso alto Veneto e alto Friuli, forti sull’Alto Adige, poi localmente sull’alta Lombardia specie nel varesotto e nel novarese fino a Milano nord. In serata temporali verso Bergamasco, Bresciano, Garda e altri temporali verso trevigiano e Friuli Venezia Giulia fino a Trieste

MERCOLEDI 11: Nubi sul nordest con temporali pomeridiani su est Alpi, Alto Adige, Bellunese, Carnia, verso Udinese e Cansiglio. Altrove tutto sole e caldo, con 37 gradi al centrosud e punte di 40 gradi in Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia.

GIOVEDI 12: Veloci temporali in arrivo al nord, sulle Alpi, Piemonte, Lombardia, verso Valpadana e Triveneto, locali sulla Toscana tra pomeriggio e sera. Sempre sole e caldo altrove al centrosud, con 40 gradi in Sicilia, Basilicata e Puglia.

VENERDI’ 13, SABATO 14 e DOMENICA 15: Ultime nubi sulle Venezie, poi sole. Caldo molto intenso con 42 gradi sulla Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, con punte di 44 gradi sul catanese.