Meteo Capodanno: sole e clima mite, il freddo torna alla Befana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Dicembre 2019 10:27 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2019 10:27
Meteo Capodanno 2020: sole e clima mite, il freddo torna alla Befana

Meteo Capodanno: sole e clima mite, il freddo torna alla Befana (foto Ansa)

ROMA – Che tempo farà a Capodanno? Se lo chiedono in molti, specie dopo il freddo che ha colpito l’Italia nelle ultime ore. Le notizie per la notte dell’ultimo dell’anno sono però positive. Il 30 dicembre sarà, secondo gli esperti di meteo, l’ultimo giorno di aria fredda dai Balcani e ultime ore con nevicate a bassa quota al Sud, poi il protagonista assoluto sarà l’anticiclone delle Azzorre. A prevederlo sono gli esperti del sito www.ilmeteo.it secondo cui oggi potranno verificarsi ancora delle nevicate a quote collinari sugli Appennini meridionali e in gran parte della Basilicata mentre qualche pioggia potrà interessare le coste della Sicilia (settentrionale e orientale).

Da domani però e almeno fino a sabato 4 gennaio il protagonista assoluto in tutta Italia sarà un grande anticiclone: i venti freddi si attenueranno favorendo un aumento delle temperature che torneranno sopra la media del periodo di almeno 4-5 gradi. Il tempo sarà soleggiato soprattutto al Centro-Sud e su tutti i rilievi in generale: unica eccezione, la nebbia che potrà ridurre la visibilità su molte zone della pianura padana. Sempre secondo www.ilmeteo.it da venerdì 3 gennaio correnti un po’ più umide causeranno l’aumento della nuvolosità al Nord Ovest, poi sabato 4 anche sul resto del Nord e al Centro, ma senza particolari fenomeni.

Un’importante, nuova irruzione di aria polare è invece attesa per domenica 5: il giorno dell’Epifania potrebbe essere caratterizzato da venti freddi, clima invernale e neve a bassissima quota, se non fin sulle coste, soprattutto al Centro-Sud”. (Fonte Agi).