Meteo, neve in Puglia e in Centro Italia: 10 cm a Campobasso

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Marzo 2020 9:48 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2020 11:35
Meteo, neve in Puglia e in Centro Italia: 10 cm a Campobasso

Meteo, neve in Puglia e in Centro Italia: 10 cm a Campobasso (Foto archivio Ansa)

BARI – Neve sull’Italia. Dopo giorni che erano sembrati di primavera inoltrata, anche se visti dal chiuso delle case viste le misure di contenimento del coronavirus, il freddo, annunciato dalle previsioni meteo, è tornato. 

La neve ha imbiancato in particolare la Puglia, il Gargano e i Monti Dauni, dove il termometro è sceso sotto lo zero. E anche le città di pianura come Foggia, San Severo, Lucera si sono svegliate con una leggera spolverata. Imbiancate anche alcune località di mare come Manfredonia, Vieste e Peschici, e la stessa Bari. 

Neve anche nelle Marche. In Molise, a Campobasso, sono dieci i centimetri di neve. Situazione simile in Abruzzo, in particolare in provincia de L’Aquila.

Monitorato il tratto della Statale 17 che da Sulmona conduce a Castel di Sangro tratto nel quale in alcuni punti lo spessore del manto nevoso raggiunge anche i 10 centimetri. Non si esclude il blocco della circolazione dei mezzi pesanti.  Vige fino al 15 aprile l’Ordinanza sulla dotazione per auto e mezzi pesanti delle gomme termiche o catene a bordo.

Risveglio sotto la neve anche in diverse città dell’Umbria come Foligno, Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino ma anche alcune zone di Perugia. Particolarmente suggestiva l’immagine della Basilica di San Francesco sotto ai fiocchi in un periodo insolito come marzo. La neve sta interessando anche le zone più a bassa quota della Valnerina, dello Spoletino e Terni. A Norcia e Cascia al momento invece non si registrano fenomeni. Nella parte occidentale dell’Umbria splende invece il sole e soffia un vento freddo. Non viene segnalato alcun disagio alla circolazione, che resta limitata per i provvedimenti adottati al fine di contenere l’emergenza coronavirus. (Fonti: Ansa, Agi)