Meteo post Epifania: freddo e sole il 6 gennaio, poi beltempo e temperature su

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Gennaio 2015 8:57 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2015 8:57
Meteo post Epifania: freddo e sole il 6 gennaio, poi beltempo e temperature su

Meteo post Epifania: freddo e sole il 6 gennaio, poi beltempo e temperature su

ROMA – Il giorno dell’Epifania il sole splende sull’Italia, ma le temperature restano gelide per il passaggio di una corrente di aria fredda. Dal 7 gennaio il beltempo resiste, tranne che per piogge localizzate tra Liguria e Toscana, ma le temperature iniziano a salire, con le minime ben oltre gli zero gradi dell’ultima gelida settimana.

Meteo martedì 6 gennaio – Epifania.

Una splendida giornata di sole quella del 6 gennaio, con qualche nube e pioggia solo su Puglia e nordest Sicilia. Il freddo continua a farsi sentire, con minime sotto lo zero dal nord e le colline appenniniche fino al sud, anche su aree pianeggianti.

Meteo mercoledì 7 gennaio.

Il beltempo resiste su gran parte dell’Italia ma l’arrivo di correnti umide porta piogge e nubi tra Liguria e Toscana, oltre a qualche fenomeno locale in Emilia. Su Umbria e Marche qualche nube, mentre sul resto dell’Italia c’è il sole e le temperature iniziano a salire.

Meteo giovedì 8 gennaio.

Le nubi arrivano sull’alto Tirreno, tra Liguria e Toscana fino all’Emilia Romgna, portando qualche pioggia localizzata. Nubi e schiarite anche sul resto dell’Italia, con piovaschi su Umbria e sulle zone appenniniche, mentre in serata qualche pioggia arriva anche su Campania e Calabria.

Meteo weekend 9-11 gennaio.

L’arrivo dell’alta pressione da ovest porta il beltempo su tutte le regioni ad eccezione di Toscana, Umbria, Emilia Romagna e zone interne dell’Appennino. Deboli piovaschi possibili in Liguria e sul nord della Toscana nella giornata di venerdì 9 gennaio, ma già da sabato torna il sole. Una nuova corrente in arrivo domenica 11 gennaio porterà instabilità, con nubi e piogge diffuse al centro Sud che si sposteranno sull’Adriatico, sul centro Appennino e in serata anche al sud.