Meteo: sole e caldo anomalo fino a martedì, poi arriva il gelo artico

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 11:38 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 11:38
Meteo: sole e caldo anomalo fino a martedì, poi arriva il gelo artico

Meteo: sole e caldo anomalo fino a martedì, poi arriva il gelo artico (Ansa)

ROMA  –  Dopo sole e temperature quasi primaverili le previsioni meteo annunciano l’arrivo del gelo. Se lunedì e martedì 3 e 4 febbraio vedranno le colonnine del termometro salire anche di 15 gradi, mercoledì 5 febbraio si tornerà a temperature molto più invernali, ma (per fortuna) il calo non sembra destinato a durare. 

L’anticiclone sub-tropicale che si sta spostando sull’Italia sta portando valori anche superiori ai 20 gradi su gran parte del Sud Italia, con punte che potrebbero arrivare a 25 gradi nelle zone interne della Sicilia. Ma il caldo si farà sentire anche al Centro, con Roma e Firenze che potrebbero avere anche 20 gradi, mentre al Nord il caldo maggiore si farà sentire in montagna. In pianura, invece, complice l’elevato tasso di umidità, foschie e nebbie limiteranno l’aumento termico. 

Mercoledì 5 febbraio, però, ci sarà un’inversione di tendenza, con l’arrivo di aria fredda di origine polare e venti sempre più forti di tramontana, maestrale e bora. 

Sulle regioni adriatiche si prevedono piogge, grandinate e temporali, ma anche nevicate a quote via via più basse anche sulle coste di Abruzzo, Molise, Puglia settentrionale e sui rilievi di Calabria e Sicilia. Sul resto del Paese si prevede sole ma vento di tramontana. 

Comunque anche questa parentesi fredda ha i giorni contati, perché già da giovedì 6 febbraio il gelo di questo fronte artico si sposterà sui Balcani, abbandonando l’Italia, dove il tempo andrà via via migliorando sulle regioni adriatiche e meridionali. (Fonte: 3bmeteo)